Distanze nuove

Nuove unità di misure per le distanze,per combattere le ansie. Per tenerle a bada.

Quanto dista casa tua? 14 giorni.

E 2 esami.

O 1 cielo rosa.

MurciaPlaza Santa Eulalia

Murcia
Plaza Santa Eulalia

Anche a Raissa, città triste, come un filo invisibile che allaccia un essere vivente a un altro per un attimo e si disfa… a ogni secondo la città infelice contiene una città felice che nemmeno sa di esistere

Le città invisibili

I.Calvino

 

Servono dei riti

A.De Saint-Exupery faceva l’aviatore. E questo probabilmente lo sappiamo tutti. Ma io ho capito solo ieri quanto avesse ragione nel parlare dei riti.

Solo un viaggiatore può saperlo e io mi accingo ora a riconoscerlo, in quanto forse dentro di me lo avevo già scoperto. Sono necessari dei riti per preparare il cuore, sono sempre necessari dei riti per ritrovarsi e sentirsi.

Perchè quando sei lontano da casa e ti senti solo, hai l’impressione che nessuno in quella parte di mondo dove stai camminando sia davvero interessato a te e al tuo stare bene i riti sono tutto quello che ti resta.

E quindi alzarti la mattina e leggere le email, mandare il buongiorno a chi hai lasciato a casa e fare colazione, leggere i giornali online e poi con calma quando il cuore si è calmato, quanto il respiro non è più corto e la luce del giorno sembra sorridente puoi iniziare la giornata. Non è tempo perso, è tempo per te stesso, tempo per recuperarti, per prenderti cura non solo di te ora ma anche di te dopo. Perchè quando sei i viaggio aspetti sempre qualcosa, occorre, dunque, preparare il cuore a questo qualcosa.

Benvengano i riti. Bentornati.

Bentornata.

Guapa,paella,sin duda!

Guapa.

Questa è casa mia ma non è casa mia.Tonerò prima di quanto credete ma dopo di quanto vorrei.

Però è casa mia e ve la mostro e provo a spiegarvela, le cose che amo e le cose che odio. E in trasparenza di quelle che mi fanno arrabbiare si vedono quelle che vorrei,perchè poi ti affezioni ai posti quando ti accorgi che inizia a pensare alle potenzialità che hanno e a come li vorresti.

Paella.

La mia università non è la mia università ma comunque mi piace,riluce, mi piace la luce, mi piacciono i colori, quelli mi tengono allegra, mi tengono entusiasta e volenterosa.E questa lingua mi affascina e  mi culla..

Sin duda.

Però senza di voi sarebbe stata una lunga attesa e ancora lo è e lo sarà..ma ho ricaricato le pile  e sono allegra e cerco di avere speranza ed entusiasmo.

Murcia30 novembre

Murcia
30 novembre

Grazie.

Italo-americanate

Andiamo a letto alle 7.Alziamoci alle 13.Tagliamoci i capelli, giriamo con 37° all’ombra a cercare a piedi roba per fare la pizza, beh dai che ci siamo facciamo anche il ragù,impastiamo, tiriamo.Foto.Cantiamo tutti insieme i Kings of leon.Invitiamo gente a caso.

Cena.

Chiara, Laura, Mike, Pedro, Pilar.

The day after: classes r starting.I’m gonna be out for the morning.I’m gonna be out the whole afternoon.See u tonight.

 

Convivendo

Casa è:

un libro sul comodino,comprare una caraffa, pulire la cucina.

Darsi appuntamento per la cena, io cucino e tu lavi i piatti.Convivere con un perfetto sconosciuto.

Pensare che è ora di prendere un portachiavi e una pedana per la doccia.

Manca solo una cosa perchè sia davvero casa.