Ahora?

Ahora Murcia?
Es decir, ahora justamente?

ese sol..ese calor..

Ahora Murcia? eso reirse, ponerse bien.

Esas sonrisas,todas esas cosicas..

Ahora este besico? Ahora valia la pena?

Pues, yo creo que si..

enamorame..y quedate detras..

Annunci

Distanze nuove

Nuove unità di misure per le distanze,per combattere le ansie. Per tenerle a bada.

Quanto dista casa tua? 14 giorni.

E 2 esami.

O 1 cielo rosa.

MurciaPlaza Santa Eulalia

Murcia
Plaza Santa Eulalia

Anche a Raissa, città triste, come un filo invisibile che allaccia un essere vivente a un altro per un attimo e si disfa… a ogni secondo la città infelice contiene una città felice che nemmeno sa di esistere

Le città invisibili

I.Calvino

 

Servono dei riti

A.De Saint-Exupery faceva l’aviatore. E questo probabilmente lo sappiamo tutti. Ma io ho capito solo ieri quanto avesse ragione nel parlare dei riti.

Solo un viaggiatore può saperlo e io mi accingo ora a riconoscerlo, in quanto forse dentro di me lo avevo già scoperto. Sono necessari dei riti per preparare il cuore, sono sempre necessari dei riti per ritrovarsi e sentirsi.

Perchè quando sei lontano da casa e ti senti solo, hai l’impressione che nessuno in quella parte di mondo dove stai camminando sia davvero interessato a te e al tuo stare bene i riti sono tutto quello che ti resta.

E quindi alzarti la mattina e leggere le email, mandare il buongiorno a chi hai lasciato a casa e fare colazione, leggere i giornali online e poi con calma quando il cuore si è calmato, quanto il respiro non è più corto e la luce del giorno sembra sorridente puoi iniziare la giornata. Non è tempo perso, è tempo per te stesso, tempo per recuperarti, per prenderti cura non solo di te ora ma anche di te dopo. Perchè quando sei i viaggio aspetti sempre qualcosa, occorre, dunque, preparare il cuore a questo qualcosa.

Benvengano i riti. Bentornati.

Bentornata.

Guapa,paella,sin duda!

Guapa.

Questa è casa mia ma non è casa mia.Tonerò prima di quanto credete ma dopo di quanto vorrei.

Però è casa mia e ve la mostro e provo a spiegarvela, le cose che amo e le cose che odio. E in trasparenza di quelle che mi fanno arrabbiare si vedono quelle che vorrei,perchè poi ti affezioni ai posti quando ti accorgi che inizia a pensare alle potenzialità che hanno e a come li vorresti.

Paella.

La mia università non è la mia università ma comunque mi piace,riluce, mi piace la luce, mi piacciono i colori, quelli mi tengono allegra, mi tengono entusiasta e volenterosa.E questa lingua mi affascina e  mi culla..

Sin duda.

Però senza di voi sarebbe stata una lunga attesa e ancora lo è e lo sarà..ma ho ricaricato le pile  e sono allegra e cerco di avere speranza ed entusiasmo.

Murcia30 novembre

Murcia
30 novembre

Grazie.

Italo-americanate

Andiamo a letto alle 7.Alziamoci alle 13.Tagliamoci i capelli, giriamo con 37° all’ombra a cercare a piedi roba per fare la pizza, beh dai che ci siamo facciamo anche il ragù,impastiamo, tiriamo.Foto.Cantiamo tutti insieme i Kings of leon.Invitiamo gente a caso.

Cena.

Chiara, Laura, Mike, Pedro, Pilar.

The day after: classes r starting.I’m gonna be out for the morning.I’m gonna be out the whole afternoon.See u tonight.

 

Convivendo

Casa è:

un libro sul comodino,comprare una caraffa, pulire la cucina.

Darsi appuntamento per la cena, io cucino e tu lavi i piatti.Convivere con un perfetto sconosciuto.

Pensare che è ora di prendere un portachiavi e una pedana per la doccia.

Manca solo una cosa perchè sia davvero casa.